...

Se hai una passione per i viaggi e il turismo e sogni di diventare il Direttore Tecnico di un’agenzia di viaggi in Lombardia, sei nel posto giusto. In questo articolo ti forniremo tutte le informazioni necessarie per intraprendere questa carriera entusiasmante.

Il Direttore Tecnico di un’agenzia di viaggi e turismo in Lombardia ha la responsabilità tecnica dell’azienda, sovrintendendo alle attività aziendali e curando l’organizzazione, la programmazione e la promozione. È una figura chiave per garantire esperienze di viaggio indimenticabili ai clienti.

Per diventare Direttore Tecnico, è necessario soddisfare determinati requisiti di ammissione. Tra questi, ci sono l’età minima di 18 anni, il possesso di un diploma di istruzione secondaria di secondo grado e attestati di conoscenza delle lingue straniere. Un percorso formativo specifico è necessario per acquisire le competenze necessarie per il ruolo.

Dopo aver completato il percorso formativo e superato l’esame finale, otterrai un attestato di competenza riconosciuto a livello nazionale. Tuttavia, per esercitare la professione, è necessario ottenere anche l’attestato di abilitazione, presentando una domanda all’amministrazione competente nella regione Lombardia.

Se desideri intraprendere una carriera nel settore del turismo e delle agenzie di viaggi in Lombardia, continua a leggere i nostri articoli per scoprire ulteriori informazioni sui requisiti di abilitazione e le procedure necessarie.

Requisiti per l’Abilitazione e Riconoscimento dei Requisiti Professionali

viaggi in lombardia

Per ottenere l’abilitazione all’esercizio della professione di Direttore Tecnico di un’agenzia di viaggi e turismo in Lombardia, è necessario soddisfare i requisiti previsti dal Decreto Ministeriale del 5 agosto 2021.

I requisiti soggettivi per l’abilitazione includono la maggiore età, la cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’UE, il godimento dei diritti civili e politici e l’assenza di condanne o misure di prevenzione specifiche.

I requisiti formativi prevedono il possesso di un diploma di istruzione secondaria di secondo grado e l’adeguata conoscenza di diverse materie legate al settore turistico.

Ai fini linguistici, è richiesto il possesso di due certificazioni di conoscenza delle lingue straniere, tra cui l’inglese, almeno al livello B2 del Common European Framework of Reference for Languages (CEFR).

È possibile ottenere l’abilitazione anche attraverso il riconoscimento dei requisiti professionali, che richiede un’esperienza professionale specifica nel settore delle agenzie di viaggio in Italia.

Procedure per l’Abilitazione e Riconoscimento dei Requisiti

Le procedure per presentare la domanda di abilitazione a Direttore Tecnico di un’agenzia di viaggi e turismo in Lombardia sono state definite con la Deliberazione di Giunta Regionale XI/6185 del 28 marzo 2022.

Le domande devono essere presentate alle Province e alla Città Metropolitana di Milano competenti, utilizzando i modelli specifici resi disponibili sul loro sito web.

Gli applicanti residenti in Lombardia devono inviare la domanda alla propria Provincia di residenza, mentre quelli non residenti possono presentarla in qualsiasi Provincia o alla Città Metropolitana di Milano.

È importante compilare l’istanza correttamente e fornire tutti i documenti richiesti per dimostrare il possesso dei requisiti necessari.

Dopo aver superato l’esame finale e ottenuto l’attestato di competenza, è possibile richiedere l’attestato di abilitazione per esercitare la professione di Direttore Tecnico di un’agenzia di viaggi e turismo in Lombardia.

Link alle fonti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seraphinite AcceleratorBannerText_Seraphinite Accelerator
Turns on site high speed to be attractive for people and search engines.